In memoria di Karl Lagerfeld e dei suoi 300mila libri

Il 19 febbraio del 2019 ci lasciava Karl Lagerfeld, icona mondiale della moda, nonché bibliofilo di razza.

La sua smodata passione bibliofila lo portò via via ad accumulare circa 300mila volumi (!) che, ovviamente, lo costrinsero a pensare a soluzioni d'arredamento tali da permettergli di foderare di libri, letteralmente e completamente, la sua abitazione parigina.

La sua passione più grande? Nietzsche. Di lui cercò e acquistò tutto, inclusi i manoscritti originali e le annotazioni sulle sue opere. Arrivò addirittura ad esserne editore pubblicandone l'opera omnia in un'edizione di lusso.

Moda e libri erano una droga, una passione viscerale. Sarei curiosissimo di sapere che direzione hanno preso i 300mila figli di Lagerfeld.




Photo credit: via web.


© Tutti i diritti riservati. © All rights reserved.