Latte, rose e libri nel cuore di Brooklyn

Greenpoint è un quartiere di Brooklyn che negli ultimi anni ha visto crescere notevolmente l'offerta di ristoranti, bar e luoghi di ritrovo. Il suo mix di culture, aree verdi, cibo e vita notturna ha pochi eguali a New York.

Incastonato in questo quartiere dalla forte presenza polacca, c'è una delle icone di Greenpoint, un posticino davvero imperdibile per quelli come noi.

Si tratta di uno splendido bistrot con annesso giardino, che offre la possibilità di gustare vini e cibo di origine italiana. Tutto proveniente dall'Italia meridionale a voler essere più precisi.

Mattoni rossi e vecchie piastrelle a vista, pareti e finestre con la vernice scrostata dal passare del tempo, tubazioni arrugginite a vista, rendono il Milk and Roses un luogo all'apparenza immerso nelle atmosfere industriali di dickensiana memoria. Poi c'è lei.

Una grande e splendida libreria domina buona parte della scena donando al tutto un'atmosfera davvero con pochi eguali (soprattutto la sera).

Tutti i libri, molti dei quali con un bel po' di anni alle spalle, sono ovviamente a disposizione dei clienti.

New York in inverno è una metropoli fredda, spesso gelida. Il Milk and Roses è il luogo perfetto in cui rifugiarsi grazie al suo ambiente rilassato e ad una offerta enogastronomica di qualità. Insomma, il locale giusto nel quale trascorrere un po' di tempo lavorando al pc o leggendo un libro mentre si beve un buon caffè o una tisana.

Il posto sembra davvero essere uscito da alcune descrizioni di Dickens, dalle pagine de Il Grande Gatsby di F. Scott Fitzgerald o dai set di Gangs of New York o Peaky Blinders. Imperdibile.




© Tutti i diritti riservati.

© All rights reserved.