Massolit Books & Café Budapest


Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando, intorno al I secolo a.C., i Celti scelsero di insediarsi in quel fertile lembo di terra tagliato dallo scorrere del Danubio che, dopo essere passato anche per una lunga occupazione da parte dei romani, è giunto fino a noi con il nome di Budapest.

Città dall'indubbio fascino, tra i suoi quartieri e vicoli del centro storico, si annidano mille sorprese. Tra queste, molte strizzano l'occhi al mondo della cultura.

Nel cuore dell'antico quartiere ebraico, ad esempio, si nasconde la Massolit Books & Café nata dalla fusione tra una libreria e una caffetteria.

Il tributo al mondo della letteratura è chiaro sin dal nome. "Massolit" è infatti il frutto di un gioco di parole dalla traduzione inglese di The Master and Margarita, romanzo capolavoro di Michail Bulgakov, che più o meno sta per "letteratura per le masse".

Specializzata in libri nuovi e usati in lingua inglese, in particolare su quelli più difficili da trovare nell'Europa orientale, questa libreria si propone come un rifugio accogliente per lettori appassionati o per chi è semplicemente alla ricerca di un po' di quiete.

Luogo di ritrovo preferito da giovani intellettuali e dagli universitari stranieri che affollano la città, ha anche un patio esterno utilizzato durante i mesi più caldi.

Insomma, se Budapest è cerchiata sulla mappa dei vostri prossimi viaggi alla scoperta delle bellezze d'Europa, il consiglio è di annotarvi queste tre parole: Massolit Books & Café.






© Tutti i diritti riservati.

© All rights reserved.