I libri preferiti di Lisa Simpson

Sin dal 1987, I Simpson hanno preso a picconate la società e lo stile di vita americani attraverso una narrazione arguta, ironica e intelligente.

Arrivati in Italia nel 1991, almeno un paio di generazioni di italiani sono cresciute seguendo le avventure della strampalata famiglia di Springfield.

La colta e intelligente del gruppo è sempre stata Lisa, una ragazzina di 8 anni con una maturità da trentenne e un Q.I. da capogiro (nell'episodio Intelligente & SUPER-intelligente scopriamo che raggiunge gli strabilianti 159 punti).

Da brava secchiona, Lisa è anche un'appassionata lettrice e ce ne accorgiamo dalle tante citazioni sparse dagli autori qua e là nel corso delle 32 stagioni e anche da alcune scene nelle quali vediamo Lisa leggere i suoi libri più amati. Quali sono? Eccoli:


1. L'universo elegante. Superstringhe, dimensioni nascoste e la ricerca della teoria ultima di Brian Greene

2. I racconti e le poesie di Edgar Allan Poe

3. Le poesie di Allen Ginsberg

4. Sulla strada di Jack Kerouac

5. La campana di vetro di Sylvia Plath

6. Le poesie di Emily Dickinson


7. The Journal of Joyce Carol Oates di Joyce Carol Oates


8. I fratelli Karamazov di Fyodor Dostoevsky

9. Anna dai capelli rossi di L.M. Montgomery

10. Le opere di Jane Austen


11. Cronosisma di Kurt Vonnegut


12. Pace separata di John Knowles


13. Foglie d'erba di Walt Whitman


14. L'arcobaleno della gravità di Thomas Pynchon


15. Storia del Terzo Reich di William L. Shirer


16. Le favole dei Fratelli Grimm di Jacob Grimm and Wilhelm Grimm


17. Harry Potter di J.K. Rowling

18. Uomo e superuomo di George Bernard Shaw


19. Pippi calzelunghe di Astrid Lindgren


20. L'opera completa di Gore Vidal


Scorrere questo elenco, è come scorrere il profilo di personalità di Lisa: intelligente, matura, autodeterminata, cosciente delle sue potenzialità, sensibile, autonoma, decisa, empatica, coraggiosa, forte, creativa e un po' nerd. Tutto perfettamente voluto, pianificato e orchestrato dagli autori di questa serie cult.

Lisa Simpson: una straordinaria e inconsapevole fonte di ispirazione per la donna 21esimo secolo.

Con buona pace di noi maschietti.




© Tutti i diritti riservati.

© All rights reserved.