"Letter to Vincent" un capolavoro fatto di libri

Quando hai del talento da vendere, una chiara visione artistica e bruci dalla voglia di realizzare un'opera-tributo alla memoria di un tuo punto di riferimento assoluto, che cosa fai?

Ti procuri una grande tela bianca e cominci a disegnare una sorta di silhouette che ti servirà da guida per la fase due. Successivamente recuperi da qualche parte 2.400 libri usati, cominci a modellarli e ad incollarli tra loro seguendo le linee della silhouette tracciata in precedenza.

Dopo svariato tempo passato a sudare e probabilmente ad imprecare, sarai giunto ad ottenere ciò a cui avevi pensato: una gigantesca immagine larga 4 mt e alta 3, completamente fatta di libri che intitolerai "Letters to Vincent". Migliaia di libri che, come i pixel di uno schermo, vanno a comporre il viso del tuo amato Vincent van Gogh.

Peccato che non tutti si chiamino come lo spagnolo Jordi Prat Pons, l'autore di questo spettacolare quadro libresco.



© Tutti i diritti riservati.

© All rights reserved.