83 chilometri

Vi separano solo 83 chilometri.

Meno del tratto di autostrada che collega Reggio Emilia a Bologna.

Nonostante questo, sono circa ottant'anni che muovete i pezzi di un Risiko su scala globale standovene comodamente con le gambe sotto un tavolo.

Da quasi un secolo le vostre decisioni influenzano enormemente il pensiero, le idee, la cultura, i desideri e le scelte di innumerevoli popoli.

Da quasi un secolo le vostre azioni plasmano il destino di tutti noi.

Ci avete liberato dal cancro del nazifascismo, ma questo non vi autorizza a valicare i vostri confini per fare quello che vi pare.

Il nostro debito è stato estinto.

Ampiamente estinto.

La folle partita a scacchi che giocate ha fatto la fortuna di Fleming, le Carré, Forsyth, McLean, Clancy, Delillo e tanti altri.

Letture avvincenti, niente da dire.

Le braci fatte di furore e fame perenne, non hanno mai smesso di ardere.

Le avete solo celate dietro flosce strette di mano e sterili firme poste sulle pagine di inutili trattati.

Come in un déjà vu, le radio ripropongono lo Sting dell'85, quello che ci spinge a chiederci come possiamo salvare i nostri figli dal giocattolo di morte creato da Oppenheimer.

La vostra cieca idiozia rischia di portarci tutti verso DEFCON 1, verso la fine di tutto.

Nessun Professor Falken questa volta.

Ma torniamo alle coordinate iniziali: 65°47′N 169°01′W.

Nel bel mezzo di quei benedetti 83 chilometri ci sono due sassi.

Due enormi ammassi rocciosi che spuntano tra i flutti.

Una parte di voi li chiama Oстрова́ Диомида.

L'altra parte li conosce con il nome di Diomede Islands.

Mai sazi delle conquiste fatte ad ogni latitudine, vi siete spartiti pure questi due lembi di terra brulla affidandoli al presidio di foche e trichechi.

La distanza tra le due minuscole isole è di 3 chilometri.

Solo 3 chilometri separano i vostri due fottutissimi e antitetici mondi.

Meno della distanza che separa il Colosseo da Piazza San Pietro.

Perché non ne approfittate?

Perché non concentrate solo in quella remota e desolata landa tutte le vostre pulsioni freudiane?

Sparite.

Fanculo voi e la stramaledetta dottrina della "distruzione mutua assicurata".

Continuate la vostra ridicola partita a Risiko se volete, ma lasciateci in pace.

Siete così vicini.

Giocate tra voi.

Non coinvolgete più nessuno.

Comprendeteci, siamo stufi.

Stufi di voi giganteschi, ingordi, voraci, disgustosi e pericolosi Gargantua e Pantagruel.



© Tutti i diritti riservati.

© All rights reserved.